Loggetta Bondi

Coordinamento della Sicurezza nella Progettazione e nell’esecuzione dei lavori di restauro e consolidamento della Loggetta Bondi al Giardino dell’Orticoltura, Firenze

Project Description

DESCRIZIONE PROGETTO

La Loggetta Bondi è un monumento celebrativo in stile rinascimentale situato nel Giardino dell’Orticoltura a Firenze, fondato nel 1859 dalla Società Toscana di Orticoltura.

Nel 1911 il giardino fu teatro di una grande mostra internazionale di floricoltura per le celebrazioni promosse dal Comune di Firenze nell’ambito del cinquantenario dell’Unità d’Italia. In tale occasione furono operate delle considerevoli modifiche alcune delle quali si conservano tutt’oggi, il cavalcavia sulla ferrovia, l’ingrandimento del viale d’accesso, la decorazione del cancello con stendardi e la costruzione della Loggetta Bondi su progetto dell’architetto Giuseppe Castellucci da parte della Manifattura di Signa, storico laboratorio di ceramica di terrecotte, creata nel 1895 per volontà di Camillo Bondi.

Negli anni la Loggetta ha subito i danneggiamenti dell’incuria ed anche dei vandalismi, finalmente il Comune di Firenze ha reperito i fondi per effettuare il restauro ed il consolidamento che è stato effettuato negli anni 2004-2005. Il progetto è stato realizzato dagli architetti Claudio Cestelli e Carlo Francini della direzione cultura del Comune di Firenze ed il Coordinamento della Sicurezza dall’ing. Giuseppe Padellaro di Hyper STP s.r.l.

TORNA INDIETRO

Prestazioni svolte: Coordinamento della Sicurezza nella Progettazione e nell’Esecuzione
Committente: Comune di Firenze – Servizio Tecnico Belle Arti
Anno: 2003 – 2005
Importo lavori: € 299.545,00
Località: Giardino dell’Orticoltura, Firenze
Identificazione opere (D.M. 17/06/16): E.22

Categorie lavori